All’inizio bisogna anche trovare il tempo per conoscersi in pace “, ha detto l’attore a proposito della riluttanza iniziale in pubblico.

All’inizio bisogna anche trovare il tempo per conoscersi in pace “, ha detto l’attore a proposito della riluttanza iniziale in pubblico. Quella era la cosa più importante. All’inizio devi anche trovare il tempo per conoscerci in pace “, ha detto l’attore a proposito della riluttanza iniziale in pubblico. © immagini imago / Future Image Schweighöfer […]

All’inizio bisogna anche trovare il tempo per conoscersi in pace “, ha detto l’attore a proposito della riluttanza iniziale in pubblico.

Quella era la cosa più importante. All’inizio devi anche trovare il tempo per conoscerci in pace “, ha detto l’attore a proposito della riluttanza iniziale in pubblico.

© immagini imago / Future Image

Schweighöfer e la fata costaricana possono essere visti insieme ancora e ancora. Nel suo secondo album “Hobby”, il 24enne fa anche una parte vocale.

Daniel Brühl è diventato di nuovo padre

Daniel Brühl è diventato padre per la seconda volta. Sua moglie Felicitas ha dato alla luce un figlio, ha confermato martedì l’agente del 42enne. L’attore barcellonese ha già un figlio di quattro anni.

© imago images / POP-EYE

Brühl sta attualmente lavorando al suo debutto alla regia. La commedia nera “Nebenan” parla anche della disuguaglianza sociale a Berlino. “È un film molto, molto personale. Un’interessante commedia intima”, ha detto Brühl a margine della Berlinale a febbraio. Le riprese sono terminate e non è stata ancora fissata l’uscita nelle sale.

L’attrice Emma Roberts con un pancione

L’attrice americana Emma Roberts (“Palo Alto”, “It’s Kind of a Funny Story”) si è mostrata con un pancione rotondo su Instagram. La 29enne ha pubblicato le foto di se stessa e del suo fidanzato, l’attore Garrett Hedlund, domenica sera (ora locale). Inoltre ha scritto le parole: “Io … ei miei due ragazzi preferiti”.

Roberts è la nipote dell’attrice Julia Roberts. Anche la futura prozia è felice e ha commentato brevemente le foto: “Ti amo” e un bacio emoji. Emma Roberts è conosciuta, tra le altre cose, dall’adattamento del libro “Palo Alto” in cui ha interpretato il ruolo principale. L’autore del libro è l’attore James Franco.

Gli MTV Video Music Awards sono iniziati con Lady Gaga e Ariana Grande

Gli MTV Video Music Awards sono iniziati lunedì sera con un premio per le cantanti statunitensi Lady Gaga e Ariana Grande. I due musicisti hanno ricevuto il premio per la migliore collaborazione, come ha annunciato Jaden Smith, rapper e figlio della coppia di attori Will Smith e Jada Pinkett Smith, durante la trasmissione in diretta del galà di premiazione del canale musicale MTV.

“Sembra che io e Ariana siamo anime gemelle”, ha detto Lady Gaga, che ha ritirato il premio indossando un futuristico vestito di piume. All’inizio del gala, il musicista The Weeknd si era già esibito su una piattaforma panoramica sopra Manhattan. A causa della pandemia di coronavirus, la cerimonia di premiazione ospitata dall’attrice Keke Palmer e trasmessa in diretta televisiva si svolge all’aperto con diverse esibizioni all’aperto in diverse parti di New York.

I premi dell’emittente musicale statunitense MTV sono stati assegnati dal 1984. Il trofeo è un “Moonman”, un piccolo astronauta sulla luna che tiene in mano una bandiera di MTV.come assumere slim4vit

Il direttore dell’Opera di Stato Roscic: “Un cuneo grossolano appartiene a un blocco grossolano”

“A volte un grande blocco ha bisogno di un grande cuneo” – il nuovo direttore dell’Opera di Stato Bogdan Roscic era convinto della sua risposta alle dichiarazioni del capo dell’Albertina Klaus Albrecht Schröder al “Kurier” sabato sul Ö1-Mittagsjournal Polemiche sulla necessità del teatro ai tempi del Corona. Se necessario difenderà sempre la sua casa.

Preferirebbe non vivere in una società in cui i direttori di teatri e musei si dilettano come medici o attuari: “Non mi piace davvero”. Sospendere le rappresentazioni teatrali potrebbe comunque non essere la soluzione: “Ridurre la propria vita a pane e acqua probabilmente non è nemmeno all’ordine del giorno”. Perché fondamentalmente sostiene la massima: “Non credo che a Corona debba essere data la soddisfazione di riscrivere tutta la nostra realtà di vita”.

La disputa tra le due persone colte si era accesa dopo che Schröder aveva inizialmente proclamato nell’intervista a “Kurier”: “Quando le persone muoiono o si ammalano gravemente per mesi: come si può dire che non si può vivere senza teatro? Come si adatta questa insistenza all’umanità insieme? (…) Dovrebbe piuttosto essere possibile che più persone vivano – e ora possiamo cavarcela senza teatro “. Roscic ha poi ribattuto in un commento: “Il fatto che Corona metta in pericolo la mente più del corpo per molti è stato documentato in modo impressionante negli ultimi mesi. Ma i commenti di Klaus Albrecht Schröder nel” Kurier “combinano arroganza, ignoranza e perfidia. Composizione triangolare che altri caricatori bassi semplicemente non possono offrire alla discarica di Corona opinion “.

Leggi le notizie per 1 mese ora gratuitamente! * * Il test termina automaticamente.

Altro su questo ▶

NOTIZIE DALLA RETE

Vinci subito auricolari true wireless da JBL! (E-media.at)

Nuovo accesso (yachtrevue.at)

8 motivi per cui è bello essere single (lustaufsleben.at)

Hamburger di gamberi al salmone con maionese al wasabi e cetriolo al miele (gusto.at)

Nella nuova tendenza: Shock-Down: per quanto tempo l’economia può resistere ai blocchi? (Trend.at)

Le 35 migliori serie per famiglie per ridere e sentirsi bene (tv-media.at)

E-Scooter a Vienna: tutti i fornitori e prezzi 2020 a confronto (autorevue.at)

Commenti

Registrati

Connettiti con facebook

Il re thailandese Maha Vajiralongkorn ha restituito tutti i titoli reali e militari alla sua amante ufficiale, che è stata rifiutata lo scorso autunno.

La riconciliazione è stata annunciata mercoledì sulla Royal Gazette, il punto di pubblicazione ufficiale degli avvisi ufficiali.

Il 35enne Sineenat “Koi” Wongvajirapakdi è stato degradato a ottobre per aver violato la volontà del re e sleale nei confronti della monarchia. L’anno scorso Koi è stata praticamente la seconda moglie accanto alla regina Suthida (42 anni) per alcuni mesi e talvolta ha persino portato il titolo di moglie reale e nobile.

Il re dell’hotel

Dopo che i suoi titoli furono revocati, l’ex concubina fu mandata in prigione. Da allora non è più stata vista in pubblico. Già nel fine settimana ci sono state notizie non confermate che Koi fosse stato rilasciato dalla custodia e portato in Germania, dove Vajiralongkorn vive la maggior parte del tempo. Possiede una villa sul lago di Starnberg, ma si dice che si sia trasferito con il suo entourage al Grand Hotel Sonnenbichl a Garmisch-Partenkirchen durante la crisi della Corona.

L’ex maggiore generale Koi è stato elevato a “Chao Khun Phra” nel luglio 2019, una specie di concubina – un passo estremamente insolito anche in Thailandia. A quel tempo, la famiglia reale pubblicò più di 60 foto. Il ritiro del titolo è seguito altrettanto sorprendentemente in ottobre.

Re Maha Vajiralongkorn – anche lui Rama X. – è sposato per la quarta volta. Ha ufficialmente sette figli da precedenti relazioni. Ha sposato la regina Suthida solo pochi giorni prima della sua incoronazione nel maggio di quest’anno.

Leggi le notizie per 1 mese ora gratuitamente! * * Il test termina automaticamente.

Altro su questo ▶

NOTIZIE DALLA RETE

Vinci subito auricolari true wireless da JBL! (E-media.at)

Nuovo accesso (yachtrevue.at)

8 motivi per cui è bello essere single (lustaufsleben.at)

Hamburger di gamberi al salmone con maionese al wasabi e cetriolo al miele (gusto.at)

Nella nuova tendenza: Shock-Down: per quanto tempo l’economia può resistere ai blocchi? (Trend.at)

Le 35 migliori serie per famiglie per ridere e sentirsi bene (tv-media.at)

E-Scooter a Vienna: tutti i fornitori e prezzi 2020 a confronto (autorevue.at)

Commenti

Registrati

Connettiti con facebook

Laudamotion si ritira dalla Germania. Lo ha annunciato giovedì la compagnia viennese, che appartiene alla compagnia low cost irlandese Ryanair. A ottobre verrà chiusa definitivamente anche la sede di Düsseldorf. Tutti i voli Ryanair da e per Düsseldorf per la stagione invernale sono cancellati. Laudamotion ha precedentemente effettuato questi voli. Ai passeggeri interessati verrà rimborsato il prezzo del biglietto.

Dopo la fine della base Laudamotion a Stoccarda, già annunciata per la fine di settembre, la fine per la base di Düsseldorf avverrà il 24 ottobre, dove finora sono stati stazionati sette A320.

Secondo Rynair, ciò significa la perdita di oltre 200 posti di lavoro per l’equipaggio di volo. Oggi, giovedì, tutti i piloti e l’equipaggio di cabina di Laudamotion a Düsseldorf hanno ricevuto la notifica dai capi di Ryanair e Laudamotion sulla chiusura della base con la perdita di tutti i posti di lavoro dell’equipaggio alla fine di ottobre.

Ryanair passa sulla questione della colpa

Ryanair ha giustificato questa chiusura con il rifiuto dell’aeroporto di Düsseldorf di abbassare le tariffe nella crisi della corona, ma anche con la richiesta dell’handler Acciona di un aumento del prezzo del 30 per cento. La chiusura della sede Laudamotion di Stoccarda, annunciata poche settimane prima, è stata tra le altre cose è stato discusso con controversie di contrattazione collettiva.

In combinazione con l’aumento delle tasse sul traffico aereo tedesco e in concorrenza con la Lufthansa sovvenzionata dallo stato, sarebbe “impossibile agli occhi di Ryanair operare proficuamente a Düsseldorf quest’inverno e allo stesso tempo offrire le tariffe basse che sono necessarie per mantenere il traffico durante il Covid- Per ricominciare la crisi “, ha scritto l’irlandese in una trasmissione.

“Né Ryanair né Laudamotion possono sopportare le inevitabili perdite che si verificheranno a Düsseldorf questo inverno”, ha dichiarato Jason McGuinness, Direttore commerciale di Ryanair. Le tasse e le tasse ora ammonterebbero a più di 40 euro per passeggero in partenza.

Chiusura definitiva in Germania

La chiusura della base Laudamotion a Düsseldorf in ottobre segue la chiusura della base di Stoccarda a settembre e significa che Laudamotion cesserà definitivamente le operazioni in Germania dal 24 ottobre 2020, hanno scritto Ryanair e Laudamotion in comunicati stampa con lo stesso nome questo pomeriggio.

Secondo le proprie informazioni, la compagnia aerea irlandese vuole provare a trovare nuove opzioni di base per l’aereo di Düsseldorf, si spera per la stagione estiva 2021, come è stato aggiunto.

Gli sconti sulle tariffe sono un argomento importante per Ryanair in questo momento: “Stiamo attualmente rivedendo il nostro programma dei voli per l’inverno 2020/21 e stiamo negoziando con gli aeroporti importanti sconti”, ha scritto Ryanair oggi.

In Austria all’inizio di giugno, dopo una disputa durata un mese tra Laudamotion e la casa madre irlandese sui compensi dei dipendenti, si è potuta impedire la chiusura della base di Laud a Vienna minacciata dagli irlandesi. Tuttavia, ci sono meno aeromobili stazionati e c’è stata una riduzione del personale. In estate è stato annunciato che Laudamotion volerà in futuro con i numeri di volo Ryanair.

Leggi le notizie per 1 mese ora gratuitamente! * * Il test termina automaticamente.

Altro su questo ▶

NOTIZIE DALLA RETE

Vinci subito auricolari true wireless da JBL! (E-media.at)

Nuovo accesso (yachtrevue.at)

8 motivi per cui è bello essere single (lustaufsleben.at)

Hamburger di gamberi al salmone con maionese al wasabi e cetriolo al miele (gusto.at)

Nella nuova tendenza: Shock-Down: per quanto tempo l’economia può resistere ai blocchi? (Trend.at)

Le 35 migliori serie per famiglie per ridere e sentirsi bene (tv-media.at)

E-Scooter a Vienna: tutti i fornitori e prezzi 2020 a confronto (autorevue.at)

La situazione sull’isola greca di Lesbo è catastrofica. Dopo gli incendi il completamente sovraffollato

Campo profughi di Moria

Circa 11.500 persone sono diventate senzatetto, inclusi 4.000 bambini. Mentre la politica europea è ancora in discussione,

chi e se le persone sono accettate

, queste persone dormono per strada. Molte persone non vogliono aspettare decisioni politiche e aiuto. Ma come? Cosa possono fare ciascuno?

donare

Ovviamente tutti possono donare qualcosa in modo facile e veloce. Ci sono numerosi progetti e organizzazioni umanitarie che sono sul posto e possono aiutare, ma hanno bisogno di soldi. Ad esempio, il campione del mondo di arti marziali Ronny Kokert, che ha avviato il progetto di integrazione Freedom Fighters a Vienna e che è stato più e più volte a Lesbo, per aiutare in passato, a donare a rinomate organizzazioni a marzo.

Petar Rosandić, iniziatore della campagna di aiuti SOS Balkanroute, consigliava allora di sostenere le iniziative nate dalla società civile, perché sarebbero sempre arrivate sul posto, portate donazioni e facevano acquisti.

Prendi posizione, crea consapevolezza

È ancora più veloce e più facile che donare per attirare l’attenzione sui social media e prendere posizione.

»Informa la tua cerchia di amici«

All’inizio dell’anno, Petar Rosandić ha anche dichiarato un passo importante nella creazione di consapevolezza: “Informa la tua cerchia di amici, condividi articoli e video, rendi le persone consapevoli di ciò che sta accadendo in Europa e che ci siamo, l’ultima scintilla di onore, decenza “Rinunciare a distruggere i nostri diritti umani. Che si tratti di una presentazione a scuola o di una raccolta fondi sul lavoro”, elenca varie possibilità. “Dobbiamo alzare la voce ora e rendere visibili le immagini della catastrofe. Non solo renderle visibili, ma anche nominare le cose correttamente”.

Già allora, il Segretario generale della Caritas Klaus Schwertner ha chiesto – e questo vale ancora oggi – “di non guardare dall’altra parte quando le persone hanno bisogno di aiuto con tanta urgenza” – ad esempio contrastando chiaramente l’ostilità verso le persone in fuga (anche sui social media ).

Contatta i politici

Non sei soddisfatto della decisione presa dalla politica? Ovviamente non puoi cambiare nulla direttamente, ma Marie-Claire Sowinetz dell’UNHCR Austria ha aggiunto la possibilità di esercitare pressioni direttamente sui decisori politici: “Come privato, puoi anche essere coinvolto, inclusi politici e responsabili delle decisioni via e-mail o sui social media contattare.”

Presta attenzione alla lingua

Anche la lingua che usi gioca un ruolo importante nel modo in cui qualcosa viene ricevuto. Ad esempio, si innesca qualcosa di diverso nelle persone quando si parla di “migranti” rispetto a “rifugiati di guerra”. Alcuni esempi:

Dimostrare

Scendere in piazza è sempre un’opzione per attirare l’attenzione sulle lamentele. Le manifestazioni si sono già svolte in diverse città, compresa Vienna. Il 21 settembre alle 18:00

Flash mob sulla Ballhausplatz di Vienna

“contro la disumanità – trattenuto per i bambini di Moria”. E il 3 ottobre ce n’è uno

Grande demo “Voices for Refugees”

a partire da Karlsplatz a Vienna. Il 20 settembre ci sarà anche un

Concerto di beneficenza per Moria

tenutasi a Vienna. Il reddito sarà utilizzato per fornire aiuti umanitari a Lesbo per l’iniziativa “Casa per tutti”. L’importo restante verrà donato direttamente all’organizzazione locale.

Cartello

Ci sono già alcune iniziative che sostengono che l’Austria evacua persone in particolare bisogno di protezione, come bambini, anziani o malati. Con una firma puoi partecipare, ad esempio

# I medici senza frontiere stanno alla larga

.

Latest Posts